Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

venerdì 27 novembre 2015

Il Mariana's Web Esiste? La Verità

In quest'articolo proverò a far luce sul Mariana's Web e su quello che impropriamente qualcuno chiama "Web Più Profondo".
Tralascerò tutto quello che invece non ha fondamento (dal quinto livello in poi) e che potrete trovare qui: I Livelli Del Deep Web.


CLASSIFICAZIONE
Una prima classificazione (se così la vogliam chiamare) d'Internet, vedeva una situazione di questo tipo:
Livello 0: Yahoo, Google e se vogliamo ovviamente Youtube, Facebook & friends
Livello 1: Newsgroup, Web Hosting
Livello 2: FTP Server e siti bloccati/oscurati dai motori di ricerca (DMCA)
Livello 3: tutti i siti accessibili con normali browser (Chrome, IE, Firefox) ma non indicizzati sui motori di ricerca (Deep Web)
Livello 4: I siti Onion (TOR), Freenet, Usenet, I2P, anoNet, le reti P2P, etc quindi le Darknet
Livello 5: Mariana's Web (Computer Quantistici e servizi segreti)

Il Deep Web è la prima parte del Web nascosto, come detto prima, si può accedere con qualsiasi browser (si tratta di contenuti nascosti/oscurati per questioni di moralità/sicurezza/privacy. Deep Web è anche il tuo profilo Facebook o il tuo account Bancoposta Click!).
I siti Onion ed affini rappresentano le Darknet e sono accessibili solo tramite determinati software o pagando (Usenet).
Come descriverle a chi non c'ha mai navigato? Come una volta un uomo saggio disse: "nulla di buono accade in quella parte della città dopo la mezzanotte".
Ok, non è proprio così ma rende bene l'idea.


MARIANA'S WEB: ESISTE?
Infine secondo la leggenda ci sarebbe il Mariana's Web, il cui contenuto è pressoché sconosciuto: sarebbe frequentato da militari, forze governative, illuminati, etc.
Il nome probabilmente è ispirato alla "Fossa delle Marianne" (la parte più profonda riscontrata negli oceani).
Parte del mito vuole che oltre il livello 4 venga usato il "Closed Shell System" e in particolare il tutto sarebbe accessibile tramite computer quantistici e quindi con il "Polymeric Falcighol Derivation".
Sarebbero custoditi segreti militari, sugli alieni, su Atlantis e così via.
Per quanto ancora in fase di sperimentazione o comunque teorici, indubbiamente i computer quantistici esistono solo che credo sia difficile ipotizzare che esista un internet di questo tipo.
O comunque non ci sono evidenze scientifiche che lo proverebbero.
In ogni caso, che si chiami Mariana's Web o in altro modo, indubbiamente ci sono siti o comunque reti inaccessibili che esulano dall'accesso con semplici browser.
Anche se per la verità ci si riferisce a reti militari super segrete o private.
Ovvero parlo delle reti militari/governative quali JWICS, SIPRNet e NIPRNet.
Invece per traffico aziendale privato ci si riferisce a PAN private, WAN e LAN, inaccessibili ovviamente se non si è interni alla rete.
Se esiste non ci si può che riferire a queste reti perchè non avrebbe senso che militari e governi usino altre reti avendo già i loro network super segreti.
Reti militari e governative che, si, forse nascondono misteri come potrete leggere qui: La Storia Di Gary McKinnon e L'Attacco Alla NASA
A quanto è dato sapere però non usano nessun computer quantistico.
Basta questo per poter classificare tutto ciò come Mariana's Web?


Attratto dal mistero? I Siti Più Misteriosi e Paurosi Del Deep Web.

Vorreste sempre essere aggiornati sulle novità del blog?
Seguite la pagina Dark Space Blogspot (Facebook)

2 commenti:

  1. Ciao !!!
    Concordo su ciò che dici ... molta fantasia invade questo mondo... però secondo me prima o poi riusciranno a svelare questo mistero... poi dietro alle leggende c'è sempre un pizzico di verità...
    Volevo chiederti una cosa... ma per usare le mail su Android,,,, per PC conosco I2P, TorMail...
    Ma per Android esiste un software (che non richiede l'accesso ai permessi di Root) che mi permette di poter creare un account mail con Tor ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, consiglio di evitare di avere software per le mail sugli Smartphone (e lo stesso vale per il PC).
      Affinchè un servizio sia REALMENTE anonimo non deve lasciare tracce.
      Se installo un'app, il tutto è ben visibile.
      Ad esempio il funzionamento delle VPN è proprio quello: evitare che il provider sappia che stai usando TOR.
      TOR, volente o nolente, devi istallarlo sul PC ma se si può evitare di installare altri software che possono compromettere l'anonimato perchè no?

      Elimina