Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 19 febbraio 2014

Come Creare Un App Di Successo (Consigli)

Come in ogni business è importante conoscere il mercato e dove sono le opportunità di penetrazione.
Grazie alle classifiche delle app più scaricate potete avere un occhio aggiornato su quali siano i gusti degli “scaricatori” e quali le tendenze in fatto di App.
In questo modo, oltre a rimanere aggiornati sulle ultime novità, avrete anche una visione sui prezzi e su come promuovere il vostro prodotto al meglio.
Quando date un’occhiata alla classifica dell’App Store ci sono delle App simili a quella che avete in mente?
Se la risposta è no allora fermatevi.
Prendere spunto o emulare un’app esistente,migliorandone le funzioni o combinandole con altre già esistenti, aumenterà le possibilità di successo della vostra futura applicazione.
Se la vostra idea ancora non è stata sviluppata non per forza vuol dire che nessuno ci abbia mai pensato: semplicemente può essere fuori mercato.
Una volta che l’idea ha preso forma nella vostra testa mettetela per iscritto.
Non serve farlo in digitale, a volte scriverlo su carta aiuta ad esprimere al meglio i passaggi e riprodurre esattamente quello che avete in mente.
Ora che hai mosso i primi passi per costruire la tua app devi registrarti come sviluppatore.
Questo non vuol dire che devi essere uno sviluppatore o programmatore ma semplicemente hai bisogno di creare un account per poter successivamente inviare la tua applicazione nello Store online.
Se è la prima volta è meglio iniziare con App Store, essendo quello con un contenuto e numero di downloads maggiore.
Trovare uno sviluppatore può sembrare una cosa facile data l’esplosione del “fenomeno Apps”.
Le società che offrono il servizio sono molte ma se volete risparmiare dovete accertarvi che siano rispettate alcune regole fondamentali per seguire il vostro progetto.
Oltre alle capacità tecniche, se decidete di rivolgervi ad una società o sviluppatore all’estero, accertatevi non vi siano problemi di comunicazione.
Una chiamata preliminare via Skype può risolvere il problema.
Una volta terminata la fase di sviluppo, che potrà essere più o meno lunga in base alla complessità dell’applicazione, accertatevi che tutto funzioni al meglio senza bug.
Per verificare che l’applicazione sia intuitiva e user friendly potete chiedere ad amici o conoscenti di provarla con voi in modo da capire in diretta quali siano le impressioni o le criticità.
Se il prodotto finale rispecchia le vostre aspettative allora è arrivato il momento di inviarla all’App Store per la verifica. Se è la prima volta per voi, lo sviluppatore può aiutarvi nell’operazione.
Le tempistiche di attesa dipendono dal vostro account: se l’app è stata inviata per la verifica come “singolo individuo” ci vorranno dai 3 ai 7 giorni; se come “azienda”, fino a 10 giorni.
Ora che l’App è pronta dovrà gareggiare con migliaia di altre applicazioni presenti nello Store. Preparati a tenere aggiornato il logo e la descrizione in funzione della domanda. Può essere utile iniziare adottando un modello for “free” in modo da garantire un numero di utilizzatori a cui poi dare la possibilità di acquistare una versione “premium”.


Se siete pronti per iniziare vi rimando a quest'articolo:
Come Creare App Per Android ed i-Phone(Guida 2014)

Nessun commento:

Posta un commento