Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

domenica 24 luglio 2011

La Storia Di Facebook e di Zuckerberg: L'Idea Rivoluzionaria e I Tradimenti

Qual è la storia di Facebook? Come nasce?
Quello che non tutti sanno è che “facebook” prima si chiamava “thefacebook” e che è nato come una sorta di sfogo esistenziale dello stesso Zuckerberg che lasciato dalla propria ragazza si chiuse in camera e oltre a coprirla di insulti sul proprio blog, facendo paragoni tra donne e animali e relegandola al ruolo di una “t***a”, iniziò a immaginare di mettere in rete tutte le figure femminili del college per sottoporle ai voti dei ragazzi maschi.
Riesce a farlo e manda in tilt l’intera rete di Harvard e dopo poco viene chiamato da due studenti: i fratelli Cameron e Tyler Winklevoss (due campioni di canottaggio che poi avrebbero partecipato all’Olimpiade di Pechino giungendo sesti) che avevano pensato di realizzare una specie di social network dedicato solo agli studenti di Harvard.
Zuckerberg ci pensa un po' e poi si rende conto che l’idea era buona ma andava sviluppata meglio.
Così, grazie al finanziamento di mille dollari più altri diciottomila del suo migliore amico Eduardo Saverin, nascerà nel 2004 “thefacebook.com”.
E non coinvolgerà solo Harvard ma anche altri college americani piu’ qualcuno in Inghilterra.


ZUCKERBERG E I SUOI TRADIMENTI
Il problema di Zuckerberg era che non guardava in faccia a nessuno.
Soprattutto i propri soci e amici: non era neanche arrivato a 300 mila iscritti e già qualcuno metteva gli occhi su di lui, ad esempio il fondatore di Napster Shawn Fanning, che in breve tempo convincerà Zuckeberg a trasferirsi in California dove “The facebook” diventerà “facebook” e inizierà la cavalcata che lo porterà agli attuali 500 milioni di contatti nonché all’attuale valore sul mercato.
Zuckerberg verrà convinto da Fanning a fare fuori mediante alchimie finanziarie e aumenti di capitale il suo socio e co-fondatore nonché migliore amico, Saverin, che poi sarà costretto a fargli causa.
Nel frattempo che si svolge il processo anche il fondatore di Napster riceve il suo benservito: qualcuno avvisa la polizia mentre sta consumando un festino con cocaina e minorenni a San Francisco.
Gli rimarrà la quota del 7% di “facebook” ma da quel momento uscirà fuori dal gioco.
Dopo il processo i fratelli Winklevoss da una parte e Saverin dall’altra riescono a ottenere una transazione economica(peraltro facendo rivelazioni poco lusinghiere sulla vita privata dello stesso Zuckerberg compreso presumibilmente il consumo di droghe): per i due fratelli 66 milioni di dollari, per Saverin una cifra nell’ordine del miliardo di dollari più la dicitura di “co-fondatore” di facebook nella pagina del sito.
In fondo quella di “facebook” è stata l’ultima delle trovate internet a funzionare in America prima della grande crisi.
Adesso Zuckerberg è sotto accusa, per i problemi della privacy ma non ha intenzione di fare marcia indietro.

Per approfondire sugli antenati di Facebook: Da Dove Nacque Facebook? HotOrNot, FaceMash, HarvardConnection


Altri articoli simili:
Come togliere il diario da Facebook
Come cancellarsi da Facebook
Scoprire chi ti ha cancellato da Facebook
Nascondere la bacheca ad un amico
Link social network e siti d'incontro

martedì 12 luglio 2011

Storia Dei Motori Di Ricerca (Search Engine)


Un motore di ricerca è un sistema automatico che analizza un insieme di dati e restituisce un indice dei contenuti disponibili classificandoli in base a formule statistico-matematiche che ne indichino il grado di rilevanza data una determinata chiave di ricerca.
Affinchè un sito, risultati iscritto negli "albi" dei motori di ricerca, deve essere indicizzato.
Ci sono siti tipo quelli Onion (Deep Web) che non vengono indicizzati per via dei contenuti.
Sicuramente il motore di ricerca più famoso(e utilizzato) è Google.

Il lavoro dei motori di ricerca possiamo così schematizzarlo:
-analisi del campo d'azione(tramite l'uso di crawler appositi)
-catalogazione del materiale ottenuto
-risposta alle richieste dell'utente(siti ordinati in ordine di rilevanza)


Cronologia Dei Principali
1993=Aliweb(Svi)
1994=Webcrawler(USA)
1994=Lykos(USA)
1995=Altavista(USA)
1995=Excite(USA)
1996=Iol/Arianna(Ita)
1996=Abcitaly.com(Ita)
1996=Ask.com(USA)
1996=Hotbot(USA)
1997=Yandex(Rus)
1998=Google(USA)
2004=Yahoo(USA)
2009=Bing(USA)